Yoga Accessibile misto di supporto terapeutico

Una pratica di Integral Yoga extra-gentile, adattabile e adattivo, a supporto di mobilità limitate o inibite, o semplicemente dedicato a chi predilige una pratica dolce. Un lavoro fisico, respiratorio e mentale completo e consapevole da svolgersi nell’assetto preferito, che sia in piedi, sul tappetino, su una sedia o una poltrona, distesi sul letto (per chi pratica online), con l’ausilio di supporti come cuscini, cinte e coperte per rendere ogni posizione comoda e adatta alle proprie esigenze.

Vi trovano beneficio, in uno spazio comune di pratica, varie condizioni.

Ne citiamo alcune, a titolo esemplificativo e non esaustivo

  • sofferenze viscerali (disturbi funzionali, endocrini, gastrointestinali, pelvici, respiratori ecc.);
  • problematiche legate alla struttura e al movimento (artriti, artrosi, scoliosi, mal di schiena ecc.);
  • disturbi cardiovascolari od oncologici;
  • problematiche neurologiche (fibromialgia, sclerosi multipla ecc.);
  • esigenze di supporto per la mente (sindromi ansiose e depressive, stati di stress, disagi psichici).

A guidare le pratiche per conto di YAP è Alessandra Cocchi.

Credenziali:

  • Formatrice in Yoga Accessibile
  • Yogatherapist certificata dalla International Association of Yoga Therapists (USA)
  • Mentor presso i corsi di formazione in Integral Yoga Therapy del Satchidananda Ashram (USA).