RITORNO ALLE ORIGINI • Yoga e Tai Chi al Bosco Vetusto di Fonte Novello

La faggeta di Fonte Novello, nell’alta Valle del Venacquaro è il bosco più antico del Gran Sasso d’Italia e rappresenta un biotopo di particolare rilevanza ambientale per la prolungata assenza di significativi interventi di utilizzazione. Vi sono conservati  rari esemplari ultracentenari di faggio di età media 250 anni. Hanno dimensioni colossali, con diametri oltre il metro e altezze oltre i 40 m.
Le particolari condizioni che si sono create nel bosco favoriscono una fauna ricca e diversificata (vi vivono, tra gli altri, il Cervus Elephus) e una flora di interesse prioritario a livello comunitario.
Vorremmo entrare nella faggeta con rispetto, senso di sacralità, consapevolezza e profonda connessione con la Natura, utilizzando le pratiche corporee e meditative proposte dalle millenarie discipline dello Yoga (di derivazione indiana) e del Tai Chi (di derivazione cinese). Così, Occidente e Oriente si incontrano a esaltare l’Uomo e il suo rapporto con l’intero Cosmo.

IL PROGRAMMA

ORARIO DI APPUNTAMENTO: h. 9:00

LOCALITADI PARTENZA: Fano Adriano (TE)

Cammineremo in salita con un accompagnatore professionista per 1 ora e mezza circa fino al Bosco Vetusto. Lì saremo guidati in una pratica che metterà insieme le discipline dello Yoga e del Tai Chi, adattate opportunamente ai bisogni di ognuno. Dopo un ristorativo rilassamento, pratiche di respiro e meditazione ridiscenderemo verso il bistrot MOM a Fano Adriano dove entreremo in contatto con la cultura del cibo vegetale rappresentata da Gina Di Benedetto, chef.

Livello di difficoltà: medio. – Abbigliamento comodo, scarpe da trekking, tappetino yoga o telo in zaino.

Prodotti vegetali e locali trasformati dalla chef Gina Di Benedetto (MOM di Luigina Di Benedetto)

(Progetto grafico: Paola Colombati)

DATA venerdì 1 ottobre 2021