Gemme in Formazione • Incontri Speciali dal Corso di Formazione in Yoga Accessibile

Un contenitore di 8 brevi interventi su temi umani e sociali e sulla loro correlazione con lo Yoga.

Gli interventi offerti alla fruizione del pubblico sono parte integrante del Corso di Formazione in Yoga Accessibile condotto dal 10 al 26 gennaio 2022 da Alessandra Cocchi.

Gli incontri sono aperti a tutti. Possono essere utili a insegnanti Yoga e a tutti coloro che sono interessati ai temi specifici in correlazione con lo Yoga.

Sono fruibili previa prenotazione. Sarà gradita una libera donazione all’associazione YAP che gestisce l’iniziativa.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI.

Sotto la locandina l’abstract di ciascun intervento.

 

IL PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI

 

Lunedì 10 gennaio 2022 • h. 16:30/17:00 

Gaia Costantini • PARLIAMO DI DISABILITA’ 

L’incontro con Gaia Costantini è un’occasione unica per entrare in empatia e comprendere il mondo delle disabilità, poiché Gaia è al tempo stesso colei che convive con una disabilità motoria e colei che la studia, la osserva, la stimola, la incoraggia. Le sue cascate ininterrotte di parole saranno tesoro prezioso per comprendere, come lei stessa dice, “cosa devo fare per farti fare ciò che ti invito a fare”? Tanti i temi che verranno toccati: come trattare la disabilità nella relazione, quali pratiche sono preziose, come proporle, come sperimentare insieme, cosa non fare. Infine, l’importanza della presa d’atto della sofferenza che esiste come esiste la gioia e che può divenire una chiave di rinascita imparando a vedere al di là dei limiti.

Gaia sta frequentando un Corso di Formazione Insegnanti Yoga presso l’Università Popolare di Studi Indovedici Bhaktivedanta. Ha approfondito attraverso corsi specifici il Canto Energetico, le Percussioni e le Campane Tibetane, oltre allo Yoga per Bambini, la Riflessologia Plantare, lo Hatha Yoga Tantra. Ha partecipato al Corso di Formazione in Yoga Accessibile a Roma nel 2019. È laureata in Lettere e Filosofia.

 

Mercoledì 12 gennaio 2022 • h. 14:00/14:40

Khadija Cirafici • INCONTRARE IL TRAUMA

Khadija Cirafici ci accompagnerà nella comprensione del Trauma, di come e quanto lo Yoga possa essere di supporto in tali contingenze, promuovendo un viaggio verso la riscoperta del proprio inalienabile valore. Ci donerà generosamente la sua esperienza personale lungo un percorso possibile di liberazione. Sarà un incontro dai tratti fortemente empatici, arricchito  da spunti e suggerimenti preziosi che riguardano soprattutto il corpo e la sua relazione con la  pratica fisica, lo spazio, il necessario senso di sicurezza. Così che l’insegnante Yoga abbia più chiara la valenza di cosa fare e cosa non fare, sviluppando sensibilità, competenza, attenzione ed empatia.

Khadija si occupa di Yoga Accessibile e di Trauma Yoga all’interno della sua associazione Mi Diras Nur contro la violenza. Accompagna come Coach alla scoperta del proprio valore, personale e professionale, focalizzando le energie sui punti di forza così da scardinare quei blocchi che non permettono di andare alla velocità che si vorrebbe.

 

Mercoledì 14 gennaio 2022 • h. 14:50/15:30 

Simona Anselmetti • IL LINGUAGGIO E LA POWER DYNAMICS 

Simona Anselmetti tratterà di un tema cruciale e sensibile oggi: il linguaggio e i suoi meccanismi impliciti. Argomento rilevante fuori e dentro la sala Yoga.

Con professionalità e competenza ci racconterà di quanto il linguaggio invitazionale sia importante, sempre, nel veicolare un messaggio inclusione e di accessibilità durante le sessioni di Yoga. Le sue argomentazioni ci porteranno a riflettere sulle nostre power dynamics, ovvero sui meccanismi di controllo e predominio che si generano implicitamente dal solo uso di determinate parole o strutture di significato. Il linguaggio è sicuramente un’eredità storico-culturale, ma anche veicolo di trasmissioni sottili che vanno oltre la parola. Possiamo usarlo bene o male, ed è per questo che diventa cruciale per un insegnante di yoga coltivarne la consapevolezza.

Simona Anselmetti è psicoterapeuta, Insegnante di Yoga e di Yoga Accessibile, Facilitator e Trainer Trauma Center Trauma Sensitive Yoga (TCTSY).

 

Venerdì 14 gennaio 2022 • h. 17:00/18:00

Jivana Heyman • YOGA E GIUSTIZIA SOCIALE 

È un grande onore ospitare Jivana Heyman nel Corso di Formazione in Yoga Accessibile da lui concepito. Jivana affronterà il grande tema della giustizia sociale nelle sue più varie sfumature ripercorrendo le connessioni tra tradizione e attualità, filosofia e osservazione, pratica e responsabilità. Cosa può fare l’insegnante di yoga dinanzi ai temi caldi dell’esclusione, della discriminazione, dell’ingiustizia? A quali fonti filosofiche, sociologiche, intime e relazionali abbeverarsi? Jivana è il fondatore di Accessible Yoga, movimento nato ufficialmente nel 2015 che si propone di abbattere l’immagine di uno Yoga selettivo e performativo e utilizzare gli insegnamenti nella vita quotidiana e proprio laddove fanno fatica a giungere: dove vi sono barriere fisiche, sociali, mentali. Accessible Yoga opera attraverso Corsi di Formazione, Convegni, Formazione Continua; e attraverso questi strumenti creando una rete di sostegno tra tutti coloro che credono in uno Yoga per tutti. Jivana è autore dei libri Accessible Yoga: Poses and Practices for Every Body e di Yoga Revolution. Building a Practice of Courage and Compassion.

L’intervento di Jivana sarà in inglese, con traduzione consecutiva in italiano.

 

Lunedì 24 gennaio 2022 • h. 14:00/14:30

Sara Bertelli • YOGA PER I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE 

Sara Bertelli è medico psichiatra, psicoterapeuta, insegnante di Integral Yoga e di Yoga Accessibile. Ci illustra un esempio reale in cui lo Yoga viene applicato in ambito psico-socio-sanitario per accompagnare una popolazione variegata ed estremamente sensibile. Il processo, le accortezze, i successi e le difficoltà. La dr.ssa Bertelli coniuga magistralmente in sé una profonda conoscenza medico-scientifica e yogica. Dal 1996 si occupa di Disturbi del Comportamento Alimentare con attività clinica, di ricerca e di formazione. Dal 2003 è responsabile del Servizio Disturbi Alimentari dell’Ospedale San Paolo di Milano. Collabora con la scuola di Psicoterapia Studi Cognitivi come docente dal 2000. È Presidente di Nutrimente Onlus, organizzazione che accompagna individui e famiglie nel loro percorso di confronto con i disturbi del comportamento alimentare, utilizzando anche i principi di uno  Yoga accessibile come pratica continuativa dedicata.

 


	
DATA 10-12-14-24-26 gennaio 2022